Gestione ETAB 2013-2017 (sunto)

 

 

La Consolazione ETAB

 

Breve sunto

Sintesi attività gestionale anni 2013 (marzo) - 2017 (febbraio)

 

 scarica pdf

 

Attività istituzionali/statutarie (investimenti nel sociale)

Anno 2013

·  convenzione con il Comune di Todi – s. sociali (cost. rete servizi alla persona)

·  Contributo famiglie in difficoltà 15000 (nuclei familiari vulnerabili)

·  Avvio progetto prestito d’onore

·  Collaborazione con i servizi sociali (contributi vari per servizi prima infanzia) - Euro 64.580,00 contribuzioni economiche varie

·  Adesione al bando Regione Umbria/Ater in favore nuclei familiari soggetti a sfratto per morosità “incolpevole”  (Via della Storta)

·  Partecipazione al Todi Festival 2013 con una performance audio-visiva ( M’illumino di Verdi”) svoltasi all’interno del Tempio in occasione del bicentenario verdiano.

·  Partecipazione al Todi Musica Antica Festival

 

Anno 2014

·  Avvio azioni per rinnovare il modello organizzativo del Gruppo Famiglia (modello “Dopo di Noi” – studio di un progetto per centro autonomie) .

·  Collaborazione con i servizi sociali (contributi vari per servizi prima infanzia) - Euro 35.359,00 contribuzioni economiche varie

 

Anno 2015

·  Cohousing (4 posto letto Gruppo Famiglia)

·  Sollievo abitativo  progetto con Comune di Todi e baratto sociale

·  Collaborazione con i servizi sociali (contributi vari per servizi prima infanzia) - Euro 53.368,82 (contribuzioni economiche varie)

 

Anno 2016

·  Prestito d’onore

·  Collaborazione al progetto comunale Centro documentazione sulle buone prassi in tema di disabilità

·  Collaborazione al progetto comunale per la creazione di un partenariato strategico nel settore dell'istruzione, della formazione e della gioventù, a valere sul Programma ERASMUS+

·  Convenzione con la CRI Todi

 

Anno 2017

·  Collaborazioni a soggetti svantaggiati

·  Gruppo Famiglia: esame istituto della Concessione

 

Anni 2013/2017

·  Servizi e collaborazioni stabili: Centro per i DCA - Gruppo Famiglia (v. dati statistici)

·  Borse Studio Ciuffelli – aumentate da 1.000,00 a 1.500,00 e dall’a.s. 2015/2016 possibilità di accantonare una quota per la formazione futura

·  Interventi con la Caritas Diocesana e l’Associazione delle Dame di San Vincenzo De Paoli.

 

Attività istituzionali/statutarie (cultura)

2013

·  Adesione alla proposta avanzata dal Comune di Todi, unitamente alla Diocesi, relativamente al progetto definito “Biglietto Unico”

·  Sistemazione della cartellonistica nell’area della Consolazione;

·  Riduzione dell’intensità delle luci del Tempio mediante la sostituzione di lampadine a Led a bassissimo consumo. Anche in questo caso  si è raggiunto l’obiettivo di restituire  dignità e rispetto al tempio, circoscrivendo ed in parte eliminando l’effetto “lanterna cinese”.

·  Progetto pilota per la visita al Tempio della Consolazione in collaborazione con le guide turistiche di Todi

·  Salvataggio Archivio “Don Mario Pericoli”

 

2014

·  Nuova Convenzione con la Parrocchia di S. Giorgio per l’apertura al culto che ha previsto orari di apertura del Tempio piu’ allargati previa consultazione con operatori turistici locali

·  Seconda edizione del Todi Musica Antica Festival;

·  Seminario in occasione dell’inaugurazione della nuova sede della Fondazione Fra Jacopone da Todi;

·  Iniziative a tema legate al cinquecentenario dalla Morte del Bramante (adesione alla Mostra a Urbania con il modellino ligneo)

·  Collaborazione e supporto eventi celebrativi in occasione del 150° anno della Fondazione dell’ISIS Ciuffelli Einaudi

·  Apertura del Tempio a cura dei ragazzi del turistico (Alternanza Scuola-Lavoro) impegno immortalato nella trasmissione Rai  “Sereno Variabile”

·  FaiMarathon per il Tempio della Consolazione

·  L’ETAB nel 2014 ha erogato un contributo di Euro 5.000,00 per promuovere  gli eventi celebrativi in occasione del 150° anno dalla fondazione dell’Istituto.

·  dieci borse di studio al merito scolastico con assegni per oltre cinquemila euro agli studenti del convitto dell'Istituto Agrario.

·  Collaborazione alla Summer School 2014 c/o Ist. Agrario.

·  Convenzione con il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale della Facoltà di Ingegneria presso l’Università degli Studi di Perugia a cura del Prof. Fabio Radicioni.

 

2015

·  Cessione modello ligneo per la mostra "Machiavelli e il mestiere delle armi: guerra, arti e potere nell'Umbria del Rinascimento".

·  Iniziative editoriale "Il fiore in pietra di Todi fra Roma e Loreto" autore Fabio Marcelli,

·  Mostra documentaria “Todi – la Città che amo, suggestioni poetiche e figurative”

·  Censimento “I luoghi del cuore” del FAI per il Tempio della Consolazione

·  Emissione del francobollo dedicato al Tempio della Consolazione (27.5.2015) - serie tematica "Il patrimonio artistico e culturale italiano

·  Avvio stagione concertistica in collaborazione con l’Associazione Suoni dal Legno

 

2016

·  Primo Festival di Musica Sacra in collaborazione con il PIMS (Conservatorio Vaticano)

·  Prestito per la mostra inaugurale del Museo Nazionale Svizzero

·  Collaborazione con la redazione di Città Viva

 

2017

·  Programma eventi 410 anni dalla officiatura del Tempio (16 aprile 2017)

·  Apertura al martedì per tutto l’anno

 

2013/2017

Programma Festa 8 settembre (aumento dei giorni del programma)

Concorso Fotografico “Polvere di stelle sulla Consolazione”

Concorso Fotografico internazionale “Wiki Loves Monuments”

Concorso Poesie (dal 2015)

Eventi filatelici (dal 2015)

Collaborazione con Museo Vivo (eventi vari)

Gestione del verde circostante il tempio e le aree verdi all’ingresso cittadino

Adesione e collaborazione alla festa Europea della Cultura (dal 2015)

 

 

Patrimonio

 

Il patrimonio dell’Ente è costituito da:

Terreni per Ha 1.097 ca. – valore al 31.12.2011 euro 13.447.607.97

Fabbricati, di cui utilizzati 46 (oltre all’IIS Ciuffelli in uso perpetuo e gratuito) – Valore al 31.12.2011 euro 14.620.400,61.

Proprietà inestimabili: Tempio della Consolazione

Proprietà eccellenti: Centro storico; immobili via Menecali; scuole; castello di Petroro; tempio san Martino; altri beni culturali minori.

Crediti (attivo consolidato) Vs. APSP euro 1.000.000,00 (oltre interessi)

 

2013

·  Tempio Consolazione - Avvio attività di progettazione e reperimento fonti

·  Completamento impianti Castello di Petroro e avvio attività per la concessione in affitto (contatti con Jacopo Fo, “Simulation Intelligence” e società Città Verde Srl),

 

2014

·  Avvio progettazioni definitive e ottenimento finanziamenti regionali (200.000,00) e dalla Fondazione CRPG (70.000,00) e approvazione del progetto definitivo.

·  pulizia delle statue in stucco poste in corrispondenza dei dodici altari perimetrali del Tempio

·  Castello di Petroro: Adesione al progetto DIMORE dell’agenzia del Demani (scelta lungimirante che consentirà di reperire contatti per l’affitto)

·  Castello Petroro: redazione progetto cohousing “Comunità Borgo di Petroro” (modello del Villaggio Sociale).

·  Completa digitalizzazione del patrimonio

·  Adotta un monumento: “La Chiesa di San Martino”

 

2015

·  Avvio prova campionaria (intervento Consolazione)

·  Approvazione progetto, indizione della gara e consegna del cantiere (28.9.2015)

·  Il Castello inoltre è stato protagonista di un’inserzione (dicembre 2015) nella notissima rivista mensile “Ville & Casali”, edizione natalizia che è stata poi tradotta per l’edizione bi-lingue Inglese/Russo stampato direttamente a Mosca.

·  Adotta un monumento: “I Nicchioni Romani”.

 

2016

·  Marzo 2016 Ultimazione lavori consegnati nel settembre 2015

·  Aprile 2016 sottoscrizione contratto di locazione per la concessione del Castello di Petroro

·  Controllo di tutti i beni di proprietà dell’Ente dopo le crisi sismiche

·  Progetto di riapertura del Tempio della Consolazione dopo le crisi sismiche

·  Approvazione del progetto per il rifacimento della cupola centrale e della lanterna

 

2017

·  Progetto abbattimento barriere architettoniche Ist. Einaudi

·  Progetto per la messa in sicurezza delle Statue all’interno del Tempio

 

Risultati di gestione

(fonte: Consuntivi anni 2013/2015)

·  2013 avanzo di Euro 63.998,79

·  2014 avanzo di Euro 53.776,80

·  2015 avanzo di Euro 140.097,73

 

Riduzione dei contenziosi (definizione vertenza Vigneti 2014 - definizione vertenza Warex 2016 - controllo sistematico degli insoluti da parte del Cda)

 

Principi/obiettivi/Mission

(IN MAIUSCOLO PAROLE CHIAVE)

 

·  nuovi e diversi criteri di gestione, più FLESSIBILI e coerenti con l’attuale  realtà socio-economica in continua mutazione

·  COERENZA linee guida comunali e obiettivi all’atto dell’insediamento

·  INTEGRAZIONE tra due attività di ETAB (sociale e culturale)

·  Avviato ogni azione in piena sintonia e stretta COLLABONRAZIONE con gli organi periferici del ministero e con i rispettivi funzionari addetti

·  Istaurazione con enti e associazioni di proficui rapporti di collaborazione e di FIDUCIA.

·  Avvio politiche di gestione delle risorse umane volte a VALORIZZARE il personale dipendente e prevenire conflitti promuovendo lo sviluppo del senso di appartenenza

·  Valorizzare i LEGAMI STORICI (Ist. Agrario, Croce Rossa, Soprintendenza, Università di Perugia, ecc..).

·  CENTRO STORICO:  è stata  intrapresa una  concreta  iniziativa atta a favorirne  l'immediata locazione,  prevedendo  l'applicazione di canoni modulari posti a base di gara così da favorire l'avvio di nuove attività commerciali e stimolare la ripresa economica della Città (ES. Vineria San Fortunato).

·  CONDIVISIONE a) negli approcci al sociale nonché nell’adozione delle decisioni relative ai tanti beni di pregio di cui l’Ente è proprietario

·  CONDIVISIONE b) delle responsabilità e del personale (in questi anni la collaborazione con il Crispolti ha reso possibile importanti partenariati nonché di sopperire a carenze organiche del Crispolti stesso).

·  CONTRASTO ai fenomeni di ABBANDONO scolastico e promozione politiche per favorire l’ISTRUZIONE e la diffusione del DURATURO BENESSERE in generale.


scarica pdf


Per maggiori informazioni

Relazione annuale 2015/2017

Relazione annuale 2015/2016

Relazione annuale 2014/2015